Read More
News

Arja Cajo: la tua scelta sostenibile

Arja Cajo ha fatto della sostenibilità la propria bandiera: la founder Viola Cajo De Cristoforis ci spiega come

Arja Cajo è un brand che ama la natura. La ama per la sua bellezza, fotografandola e riproponendola come protagonista dei suoi capi e accessori. Ma la ama anche rispettandola e facendo una scelta di produzione che va sempre verso la sostenibilità.

La sostenibilità: personalizzazione e unicità

“Per Arja Cajo la sostenibilità è uno stile di vita che coincide con l’essenzialità e l’ascolto – spiega Viola Cajo De Cristoforis, ideatrice e founder di Arja Cajo – Essenzialità intesa come non spreco. Ascolto come unica risposta alle esigenze altrui”.

L’essenzialità si estrinseca in una produzione ad hoc, in base alla richiesta del cliente, quindi in un’ottica di personalizzazione e unicità e non spreco. Ma prima ancora la sostenibilità sta nella scelta della materia prima. “Solo materiali e tessuti naturali, per mettermi in ascolto della natura e delle sue esigenze: seta, bambù, cotone, lana, cachemire, lino, canapa, modal… I miei prodotti sono artigianali completamente Made in Italy, dal tessuto alla confezione. Inoltre, la scelta dei miei fornitori è fatta in Italia. Per lo più sono piccole aziende, che trattano piccoli numeri e pochi metri.

Una scelta di qualità non ha prezzo

Questo mi dà la possibilità di non produrre in più rispetto alla richiesta, ma ovviamente alza i prezzi. Ma la mia è una scelta precisa, una filosofia di vita: produrre meno, con più qualità e una maggior felicità”.

La produzione su richiesta, certo, ha i suoi tempi, non si tratta del pronto moda poiché è un prodotto unico, esclusivo, cucito su misura per te. “Bisogna che il cliente impari l’arte dell’attesa, ma dell’attesa di cose belle, una sorta di slow life che applico anche nella produzione, per fare le cose fatte bene”.

Il vero valore di questa catena di produzione è che gli ideali che Viola cerca di portare nella sua azienda vengono messi in pratica anche nella vita di tutti i giorni. “Il mio è uno stile di vita perché per prima cosa nella mia vita privata io applico queste “leggi” nel quotidiano. Faccio parte di quella categoria che less is more. La strada per arrivarci può richiedere tempo ed errori, ma cosciente che nella sintesi sta la risposta”.

Una scelta Green è anche una scelta di vita

E sta qui il segreto della sostenibilità come ascolto. “Credo che i grandi cambiamenti partano dal piccolo, dal singolo, da noi stessi e che solo così a macchia d’olio si possa arrivare al di più e ai di più, quindi sono fermamente convinta che ascoltando l’individuo e la sua richiesta si possa arrivare a grandi risultati. A un altro modo di vivere, più green e rispettoso dell’ambiente e dell’essere umano”.

Un progetto di passione

“Anche chi collabora con me fa la differenza: è arrivata a me perché trasportata dalla passione, innamorata del mio progetto. Perché prima di tutto credo in questo: nella forza della pancia e dell’amore. Nulla funziona se non si crede. E spero un giorno di creare uno spazio nostro dove le persone che collaborano a questo progetto “possano aver voglia di andare a lavorare”.

Tutte le creazioni di Arja Cajo in tiratura limitata le trovate nell’E-shop del sito, dove c’è anche la sezione You, per un capo personalizzato e su misura. Rispettoso e sostenibile, appassionato e raffinato.

Proprio come Arja Cajo, proprio come te.

Photo credit: Viola Cajo De Cristoforis

Read More
Suggestions

il foulard: quando e come regalarlo

Spesso e volentieri ci troviamo a dover pensare a un regalo da fare. Qualunque sia l’occasione le idee non sempre arrivano e capita dunque di essere in difficoltà. Se da una parte poi è facile trovare regali per le persone che conosciamo meglio, dall’altra c’è sempre il rischio di inciampare in un regalo poco gradito, o magari già ricevuto in passato.

Tra le diverse strade che si possono percorrere quando si vuole (o si deve) cercare il regalo perfetto, ecco che c’è quella del foulard, l’accessorio must-have di ogni stagione e che ogni donna dovrebbe avere all’interno del proprio guardaroba.

Foulard: quando regalarlo

A dire la verità non esiste un vero e proprio momento in cui regalare un foulard e tanto meno esiste un’occasione specifica. Ogni ricorrenza è quella buona per sbizzarrirsi alla ricerca di un foulard che possa accontentare la persona che lo andrà a ricevere. Spazio a foulard di seta, ma anche a sciarpine leggere, pashmine e anche sciarpe pesanti, maxi sciarpe o sciarpe over, ideali per i mesi più freddi dell’anno.

Se poi siete persone creative che amano particolarmente il fai da te, la soluzione ottimale potrebbe anche essere quella di confezionare sciarpe creative o sciarpe su misura, create apposta per la festeggiata.  Compleanno, onomastico, festa della mamma, Natale… è sempre il momento giusto per regalare un foulard.

Foulard: a chi si regala

Generalmente il foulard è un accessorio che può essere regalato davvero a tutti, l’importante però è effettuare una scelta pensata e in linea con lo stile e i gusti della persona che poi dovrà indossarlo. Non importa se si tratta di una persona giovane, meno giovane o giovanissima, perché a fare del foulard il regalo perfetto è proprio la sua universalità: dallo stile più classico, a quello più rock, passando per il bon ton, il vintage, e tutti gli altri ancora… Vi rincuorerà sapere che esistono foulard davvero per tutti.

Non è importante se si tratterà dell’ennesimo foulard, perché tutte le occasioni sono quelle giuste per sfoggiare sempre un accessorio nuovo, da abbinare ogni volta in modo diverso e da proporre con outfit differenti. Non c’è limite alla fantasia e allo stile.

Nel caso di una conoscenza più approfondita, come nel caso di una mamma, di una sorella o di una amica, è possibile anche optare per un foulard personalizzato. Darete vita ad un regalo che sarà molto di più di una semplice stola o di un semplice scialle, poiché sarà un oggetto creato appositamente pensando alla persona a cui è destinato.

Perché ad esempio non lasciarsi guidare dal meraviglioso e interessante mondo dei fiori e del loro linguaggio? Ogni fiore rappresenta un sentimento, una caratteristica o uno stato d’animo; perché non approfittarne regalando a una persona speciale un foulard unico e capace di comunicare un sentimento?

Foulard: dillo con un fiore

Non per tutti è semplice raccontare i sentimenti e ciò che si prova, per questo a volte può essere d’aiuto un regalo scelto con attenzione. Trovare il fiore giusto, che comunichi esattamente ciò che desideriamo può richiedere qualche tempo, ma la verità è che alla fine ne sarà valsa davvero la pena. Cercare e trovare il fiore giusto da stampare sul foulard da regalare sarà divertente ed emozionante tanto per voi, quanto per la persona che lo riceverà in omaggio.

Scopri il mondo Arja Cajo 

Oltre a donare un accessorio evergreen, sempre di tendenza, regalerete anche una parte di voi, con tanto di dedica sentimentale. Farete un figurone!