Le mani di Monica

Il mio desiderio da sempre era di trovare una persona che si appassionasse al mio progetto e che diventasse La Sarta di Arja Cajo, il suo riferimento, le sue mani… qualcuno le cui orecchie fossero tutte per le mie stravaganti idee, qualcuno la cui sapienza fosse in grado di arginare le mie richieste se fossero state impossibili, ma qualcuno che non cercasse di tarparmi le ali!

La vita può sempre sorprenderci e così “le sue mani sono arrivate…”

E la nostra ricetta magica si è subito composta di questi ingredienti:

Intesa perfetta, per cui bastano poche parole perché lei già sappia leggere cosa ho in mente;
Predisposizione al fatto che nulla è impossibile;
Voglia di spingersi sempre oltre e lasciarsi stupire;
Un pizzico di improvvisazione quando qualcosa non va come pensavamo;
Pochi giri di parole e tanta pratica;
La sua capacità di interpretare i miei desideri e la mia capacità dell’affidarmi a lei;
Entrambe unite da una profonda passione per quello che facciamo;
Tante tante tante risate,
E sempre e comunque profondo rispetto reciproco.

Le tue mani danno vita a ciò che sento la necessità di creare.

Quasi fosse una missione.

Le tue mani realizzano il mio amore per colorare le donne di fiori e amore.

Questo è il mio esserci. Desidero arrivare così alle persone.

Per questo dico sempre che le creazioni Arja Cajo sono molto di più.
Non nascono solo come abiti, ma come mantra, storia e magia. Tutto e unicamente per le Donne.

Milano, Lunigiana, nessuna barriera.

Mente vivida e mani sapienti.
Viva i colori! Viva i fiori! Viva la vita!

Ti ringrazio Monica per essere ri-entrata nella mia vita scoppiettante e amorevole come sei tu.