sciarpe donna abbinarle in primavera
Lifestyle

Sciarpe donne: 8 modi per abbinarle in primavera

Cashmere, seta, organza, cotone o lana, la sciarpa è un vero must-have che deve sempre essere presente all’interno di ogni guardaroba che si rispetti. Non importa quale sia il vostro stile, o quali siano i colori dei vostri capi di abbigliamento che utilizzate più di frequente, perché di sciarpe ne esistono davvero moltissime, di tanti modelli, tessuti, colori e stili. Quindi non avete scuse… correte subito ai ripari!

La sciarpa è perfetta per ogni stagione e anche in ogni occasione e proprio per questo è importante avere più modelli a disposizione, così da poter scegliere sempre la più adatta al clima e alla ricorrenza. Che sia una classica giornata di lavoro, un pomeriggio di svago con le amiche o un’importante cerimonia, c’è sempre la soluzione giusta: sciarpa, pashmina, stola, foulard o scialle. Avrete solo l’imbarazzo della scelta.

Le sciarpe e i foulards sono davvero accessori evergreen, adatti sempre, stagione dopo stagione e anno dopo anno, cosa che dovrebbe incoraggiare tutte all’acquisto, di tanto in tanto, di qualche foulard nuovo, magari proprio di quel colore che ci mancava e che tanto ci piacerebbe indossare.

Sciarpa donna: come abbinarla in primavera. Quale scegliere?

1. Sciarpa blu. Diciamo la verità, non a tutte piace il colore blu, ma è vero anche che è una nuance capace di proporre una vastissima quantità di sfumature ed è praticamente impossibile non trovarne una che incontri il nostro gusto o che metta in risalto le particolarità del nostro viso che più ci piacciono. Meglio se abbinata a un abito chiaro, la sciarpa blu è perfetta anche per la primavera, perché conferisce carattere e personalità a tutto l’outfit.

2. Sciarpa bianca. La sciarpa bianca è il must-have della stagione. Tutte dovremmo averne almeno una nel guardaroba. Optate per il modello che più vi piace, ma tenete sempre a portata di mano una sciarpa bianca, ideale da abbinare anche alle fantasia più particolari e ai colori più accesi. Ottima per la vita di tutti i giorni e allo stesso tempo adatta anche alle grandi occasioni, con la sciarpa bianca non si sbaglia mai. Insomma, un accessorio super versatile e mai fuori moda che renderà unica la vostra scelta di abito. Mica poco!

3. Sciarpa elegante. Ci sono occasioni che più di altre richiedono un look più elegante. Cerimonie varie sono le occasioni giuste per sfoggiare una bella sciarpa elegante, magari con qualche dettaglio luminoso o con qualche applicazione particolare. Naturalmente la scelta della sciarpa o della stola elegante dipende dall’abito che indosseremo, ma lasciatevi andare al romanticismo e saprete abbinare la sciarpa migliore per tutte le occasioni.

4. Sciarpa di seta. Non lasciatevi ingannare. La sciarpa di seta è un altro di quegli accessori che non possono mancare. Dimensione e fantasia sono solo da scegliere, perché ne esistono davvero per tutti i gusti. La sciarpa di seta non conosce stagione, ma è la Primavera-Estate che la fa da padrona, rendendola una vera protagonista. Utilizzando foulard e sciarpe di seta scoprirete di non poterci più rinunciare: perché non optare poi per un foulard personalizzato, magari con una fantasia che rispecchi il vostro essere?

5. Sciarpa rosa cipria. La sciarpa rosa cipria, al solo pensiero, richiama la primavera, ma vuole dire anche eleganza e raffinatezza. Anche per la sciarpa rosa cipria molto dipende dalla scelta del modello e del tessuto, tuttavia è un accessorio particolarmente adatto a chi ama lo stile bon ton. La sciarpa rosa cipria è utilissima per conferire un tocco di eleganza anche agli outfit più semplici, garantendo l’invidia di amiche e colleghe. Provatela abbinata anche al jeans o a un pantalone nero e vedrete che bell’effetto!

6. Sciarpa nera. Sebbene possa sembrare la meno indicata da sfoggiare durante i mesi più caldi, la sciarpa nera o il foulard nero possono sempre aiutarci a completare i look più stravaganti o gli outfit più ricercati, così da essere sempre caratterizzate da un tocco di glamour che non guasta mai!

7. Sciarpa lavorata a mano. Siete creative e adorate il fai da te? Ecco l’occasione giusta per mettere in risalto le vostre abilità sartoriali. Perché non provate a creare sciarpe con le vostre mani? Per la primavera scegliete il cotone o il lino (o comunque tessuti leggeri) ma tutto dipende dalle vostre abilità e dalla vostra fantasia, poiché la stagione permette di giocare con i colori, anche quelli più accesi e perché no, anche con le tonalità più scure.

8. Sciarpe lunghissime. Bellissime da abbinare a leggeri abiti dal taglio semplice, le sciarpe lunghissime sono un accessorio che piace molto alle più informate in materia di tendenze. Le sciarpe lunghissime, infatti, sono facili da trovare e si possono indossare in tanti modi differenti, a seconda dello stile che volete proporre. Nella stagione primaverile sono bellissime anche accostate a giacche e giubbini leggeri, così sarete protette dagli eventuali abbassamenti temperatura o dalle improvvise folate di vento e contemporaneamente sfoggerete un look irresistibile.