sciarpe invernali pashmine foulard
Fashion

Sciarpe invernali: pashmine vs foulard

Armadi e guardaroba sono sempre ricchi di vestiti e accessori di ogni genere, da quelli più fashion e ricercati, a quelli più basic e più semplici (non per forza meno fashion). Ma se da una parte ci sono capi che possono essere utilizzati in ogni momento dell’anno, dall’altra ce ne sono alcuni decisamente più stagionali, da proporre solo e soltanto quando è il momento giusto.

Quando arriva l’autunno si inizia a pensare al cambio degli armadi, per dire arrivederci a shorts, sandali, abitini leggeri, top e bikini, dando spazio a cappotti, maglioni, stivali, felpe, guanti e tutto ciò che ci può servire per combattere il freddo inverno, possibilmente senza dimenticare lo stile, che dovrebbe accompagnarci 365 giorni all’anno.

Per quanto riguarda il mondo degli accessori invernali, è la sciarpa da donna pesante a regnare nel guardaroba, però è bene sottolineare che ci sono alcune opzioni decisamente valide, soprattutto se si vuole sfoggiare un look invidiabile e in linea con occasione e location.

Sciarpe donna: quale scegliere?

Di alternative ne esistono a dozzine e di sciarpe ce ne sono davvero per tutti i gusti: dalle maxi sciarpe, alle sciarpe su misura, ma anche stole a maglia, stole di lana, sciarpe lana e seta e molto altro.

Il segreto è “solo” saper abbinare il giusto accessorio all’outfit indossato, così da far risaltare i nostri punti di forza e la nostra personalità. Siete più bon ton, amanti dei colori tenui e dei modelli più romantici? Oppure siete sempre le più accanite sostenitrici del nero anche a Ferragosto? Ad ogni modo non importa. Non abbiate quindi timore di espiremere voi stesse e lasciate che i vostri abiti parlino per voi, in qualsiasi momento e con gli accessori adatti e ben abbinati.

Il clima è importante. Quando le temperature iniziano ad abbassarsi, il foulad di seta potrebbe apparire troppo leggero per proteggerci dal freddo, tuttavia ci sono alcuni modelli che risultano perfetti anche per combattere vento e pioggia. Per esempio si potrebbe scegliere un foulard in seta e cachemire, caldo e contemporaneamente leggero, utile sia per tenere la temperatura corporea, sia per regalare un tocco glamour al nostro look, che non guasta mai.

Pashmina o foulard. Cosa è meglio?

La verità è che è tutta una questione di stile, con l’aggiunta di una buona dose di gusto personale. Pashmine e foulards si prestano benissimo in accostamento ad ogni outfit. Pashmina bianca per i look più freschi o per dare un tocco di luce a un abito molto scuro, ma anche pashmina colorata o dalle mille fantasie. Lo stesso vale per il foulard, bellissimo in tinta unita ma anche in fantasia. Un evergreen? Il foulard in seta fiorato. Una volta acquistato non potrete più farne a meno.

La cosa migliore per non lasciarsi mai cogliere impreparate e per non farsi mai prendere dall’ansia da look sarebbe quella di avere sempre entrambi, pashmine e foulards, all’interno del nostro armadio. Solo così, nel momento del bisogno, non avremo difficoltà e potremo scegliere l’accessorio migliore e più adatto alla situazione.

Pashmina e foulard: tutta questione di dimensione

Non è solo il tessuto a definire se una sciarpa (o pashmina o foulard) sia estiva oppure invernale. Perché se è vero che seta, chiffon, organza, cachemire, lana e cotone definiscono spesso la stagionalità del capo, è altrettanto vero che la dimensione della sciarpa è fondamentale per capire quando poterla indossare. Anche un foulard di seta, se grande, può apparire perfetto non solo durante la Primavera-Estate, diventando un accessorio idoneo alle quattro stagioni, da sfoggiare praticamente sempre.

Sciarpe, pashmine e foulards: praticità ed eleganza

Non è sempre facile trovare il punto di incontro tra comodità e stile, tanto che spesso uno di questi due elementi viene accantonato per lasciare che l’altro prenda necessariamente il sopravvento. In materia di sciarpe, scialli e foulard invece non è sempre una regola valida, perché si può essere fashion senza rinunciare alla praticità.

E sì, perché la sciarpa non è solo funzionale, bensì un capo che racchiude utilità e tendenza. Si tratta di un accessorio che può dire molto della persona che lo indossa; esistono foulard artigianali unici, creati ad hoc per il cliente, che sceglie materiale, stampa (o fotografia) e colore, il tutto al fine di indossare qualcosa di estremamente customizzato e su misura, per sentirsi sempre a proprio agio.

Un’altra alternativa valida per un look da cerimonia potrebbe essere quella di prendere in considerazione mantelle eleganti (mantelle estive o mantelle di lana naturalmente dipende dalla stagione) o stole per abiti, dei veri salva stile soprattutto per le occasioni più chic. Prepararsi per le cerimonie può infatti essere particolarmente stressante e trovare l’abito è quasi una mission (non impossible!).

C’è però un aspetto da non tralasciare: ogni abito dovrebbe essere accompagnato da una stola per cerimonia perfetta e necessaria al fine di completare un outfit unico e indimenticabile, da vera principessa.

Fonte foto: Pixabay