fazzoletti per giacche
Fashion

Fazzoletti per giacche: perché sono così importanti?

Negli ultimi tempi sono davvero moltissimi gli uomini che hanno scelto di interessarsi al mondo della moda, o anche solo all’idea di vestire con stile. Dal look più casual a quello più sportawear, fino al mondo classico, in cui a primeggiare è sempre l’abito, dall’eleganza unica e intramontabile.

Di abiti ne esistono davvero di diverse tipologie, vuoi per vestibilità, vuoi per tessuto, ma ultimamente, a fare la differenza è un dettaglio che poi così un semplice dettaglio non è: il fazzoletto per giacca.

I fazzoletti per giacca sono spesso fazzoletti di cotone o di altri tessuti, che visti al primo colpo d’occhio possono apparire inutili e di poco interesse, ma la verità è che il fazzoletto nella giacca è diventato un vero accessorio must-have.

Fazzoletti per giacca: stile senza tempo?

Se ci guardiamo indietro di un po’ di anni, immaginando un abito da uomo elegante, il fazzoletto di stoffa nel taschino è sicuramente presente. Quello che è cambiato nei decenni è il “suo utilizzo”. Se una volta infatti poteva capitare di vedere l’uomo sfilare il fazzoletto per giacca ed utilizzarlo in qualche maniera, oggi è vietatissimo toccarlo!

Il fazzoletto nella giacca nasce e nella giacca deve restare. Oggi, infatti, il fazzoletto per giacca non ha una sua utilità, se non quella di conferire stile ed eleganza all’outfit.

Erano gli anni ’40 e ’50 quando il fazzoletto da giacca ha iniziato ad apparire sempre più di frequente come un reale accessorio alla moda. Molte foto di grandi divi del cinema confermeranno che la pochette ha una storia di tendenza davvero, ma davvero lunga, che fa della pochette un evergreen da red carpet.

Potrebbe dunque apparire come un accessorio del tutto superfluo, ma la verità è che la sua presenza può davvero cambiare la percezione dell’abito e della figura che lo indossa. Può davvero un piccolo fazzoletto di stoffa essere così importante? La risposta è sì, assolutamente sì.

Sì perché attraverso il fazzoletto da taschino (o pochette da taschino) si può comunicare molto del proprio stile e della propria personalità. Certo si tratta di un accessorio che spesso accompagna occasioni particolamente importanti come eventi eleganti o cerimonie, ma utilizzare poco la giacca e di conseguenza il fazzoletto da giacca, non vuol dire dare per scontato il suo abbinamento. E poi attenzione: utilizzarlo per accompagnare il look da ufficio non è vietato!

Abbianare il giusto fazzoletto di stoffa non è sempre semplice. Innanzitutto bisogna che il tessuto scelto per il fazzoletto da giacca sia in linea con il tessuto dell’abito al quale si accompagnerà: questo non significa che debbano essere dello stesso tessuto, ma di tessuti che accostati sappiano creare un perfetto effetto ottico.

Fazzoletto per giacca. Come abbinarlo

Dopo aver deciso il giusto tessuto si passa al colore o alla fantasia di colori, altra scelta che richiede attenzione. Naturalmente tutto dipende dall’abito, anche questa volta. Un abito in tinta unita lascia libertà di scelta per la pochette, che può essere a fantasia, presentare geometrie o motivi floreali, ma anche righe, poise microfantasie. Insomma, largo alla creatività.

Diversa è la situazione se l’abito si presenta in fantasia o microfantasia, perché abbinare un fazzoletto da giacca può essere più difficile del previsto. Un consiglio? Tendete ad evitare abbinamenti troppo estrosi, soprattutto se l’occasione non lo prevede o se la vostra personalità è meno deisderosa di apparire. Per il resto sentitevi liberi di osare, ma occhio ai colori!

Fazzoletto da giacca: forme e dimensioni

Il fazzoletto da giacca è caratterizzato da una forma ridotta rispetto al classico fazzoletto da uomo. Può essere in diversi tessuti, dal cotone, al lino alla seta. Si presenta come un semplice fazzoletto, tuttavia non si utilizza come un fazzoletto ed è un vero e proprio dettaglio che punta ad abbellire il look maschile, rendendolo glamor e di tendenza. Basta poco.

Le forme che si possono dare a un fazzoletto per giacca sono diverse e permettono anche al’uomo di esprimere creatività e di giocare con le tinte più diverse. È bello vedere colori vivaci di fazzoletti da giacca che magari si abbinano alla cravatta o anche solo alla cucitura a vista dell’abito o di qualche dettaglio della giacca. Se scegliete di abbinarlo alla cravatta ricordate che il colore della pochette deve essere sì in linea, ma non lo stesso.

Anche parlando di forme dei fazzoletti da giacca si apre un mondo. Ce ne sono tante e dalle numerose pieghe, ma non vi spaventate: per essere impeccabili è sufficiente un semplice fazzoletto da giacca realizzato con una sola piega e il gioco è fatto. Lasciate le pieghe più complesse per quando diventerete più esperti. Un po’ come fare gli origami, più si lavora e più si diventa pratici e si ha il desiderio di sperimentare qualcosa di più complesso. Tempo al tempo.